Domande frequenti

Informati sul progetto e dai la tua opinione. Ti ascoltiamo!

Ecco le risposte a tutte le domande dei cittadini.

Come cambierà il volto della città con il Progetto Tram?
Mobilità, ambiente, commercio, parcheggi, percorsi ciclabili. 
Le risposte alle domande più frequenti.

Questa sezione si costruisce anche
grazie al tuo contributo. Compila
il form dedicato e facci sapere su
cosa vuoi un chiarimento.
?

1. Perché il tram?

Perché non potenziare la rete filoviaria?

Perché non costruire la metropolitana?

Perché non incrementare gli autobus elettrici?

Perché non potenziare la rete ferroviaria?

Come verrà integrato il tram con la rete di trasporto pubblico metropolitano?


2. Come saranno il mezzo e l’infrastruttura?

Come sarà la sede tranviaria?

Come saranno le fermate?

Gli attraversamenti pedonali saranno sicuri?

Si potrà attraversare la sede tranviaria con altri mezzi?

Come si viaggerà sulla tranvia?

Alcune strade sono troppo strette?

Ci sarà un aumento del rumore e delle vibrazioni?

I mezzi di emergenza possono percorrere la sede tranviaria?

Ci sono punti di collegamento tra i due binari?

Il progetto prevede una riqualificazione dello spazio pubblico?

Il tram sarà alimentato tramite linea aerea di contatto?


3. Viabilità e parcheggi

Come cambierà la viabilità?

Come sarà modificata la sosta?

Verranno mantenute le aree di sosta speciali?

Rimarranno accessibili i passi carrabili esistenti?

Ci saranno zone a traffico limitato?

Come saranno i percorsi ciclabili?

 

4. I lavori e il cantiere

Come saranno organizzati i lavori del cantiere?

Qual è la tempistica prevista per i lavori della linea rossa?

Come verrà modificata la viabilità durante i lavori?

 

5. Ambiente e salute

La nuova tranvia comporterà un miglioramento per l’ambiente e per la salute dei cittadini?

Quali saranno gli effetti sul sistema del verde urbano?

 

6. Impatti socio-economici e ambientali del progetto

Quali saranno gli effetti sociali, economici e ambientali?